Quando:
2 febbraio 2018@17:00–3 marzo 2018@12:30 Europe/Rome Fuso orario
2018-02-02T17:00:00+01:00
2018-03-03T12:30:00+01:00
Dove:
Scuola Secondaria I grado "Leonardo da Vinci", via di Sotto, 1 - 50055 Lastra a Signa
50055 Lastra a Signa FI
Italia
Costo:
150 euro (acquistabile anche con carta docente)
Contatto:
Casa Editrice La Tecnica della Scuola
095 448780 - 337 419543

LASTRA-Apprendimento-cooperativo_GRANDE

APPRENDIMENTO COOPERATIVO – BASE
Lastra a Signa (Firenze)

CORSO CHIUSO

L’Apprendimento Cooperativo consiste in un insieme di pratiche educative mediante le quali gli allievi svolgono compiti e raggiungono i risultati scolastici lavorando cooperativamente. I gruppi strutturati sulla cooperazione condividono uno scopo comune e si distribuiscono la responsabilità per completare il compito. I compiti sono costruiti in modo da non permettere che soltanto alcuni allievi dominino il gruppo o facciano tutto il lavoro. Vi è un insegnamento diretto di competenze sociali. In termini molto generali, può essere definito come un tipo di apprendimento che si realizza attraverso la collaborazione con altri compagni di classe. Bisogna però subito aggiungere che non ha alcuna relazione con il tradizionale apprendimento di gruppo e che, inoltre, non esclude situazioni o momenti di lavoro sia individuali che competitivi.

Più precisamente, l’Apprendimento Cooperativo è un modo di condurre la classe in gruppi dove si realizza e si esprime una forte interdipendenza positiva di obiettivo e di struttura fra i membri che li compongono. Con esso gli studenti  si impegnano in una interazione diretta e promozionale, vi è una responsabilità individuale e si controlla il processo di apprendimento e di lavoro in gruppo. Queste sono le sue caratteristiche fondamentali.

Il corso si terrà presso la Scuola Secondaria I grado “Leonardo da Vinci”,
via di Sotto, 1 – 50055 – Lastra a Signa (FI)

Saranno svolti 5 incontri in presenza per un totale di 20 ore

> Venerdì 2 febbraio 2018 – Ore 17.00/20.00
> Sabato 3 febbraio 2018 – Ore 8.30/13.30
> Venerdì 23 febbraio 2018 – Ore 17.00/20.00
> Sabato 24 febbraio 2018 – Ore 8.30/13.30
> Sabato 3 marzo 2018 – Ore 8.30/12.30

> FORMATRICE:
Claudia Matini – Scintille.it srl, Psicologa, psicoterapeuta, formatrice di insegnanti

> DESTINATARI: Docenti di ogni ordine e grado

> DURATA: 20 ore in presenza

> COSTO: 150 euro
LA CASA EDITRICE LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO DAL MIUR 
Puoi acquistare il corso anche con la CARTA DOCENTE

> PUNTI TEMATICI:

Il programma del corso verte sui seguenti contenuti:

  1. Cosa rende cooperativo il lavoro di gruppo: Interdipendenza positiva, Responsabilità individuale, Uso delle competenze sociali, Interazione promozionale faccia a faccia e simultanea, Revisione
  2. Come lavorare sulle abilità sociali mentre si lavora sui contenuti: Saper comunicare, Leadership distribuita, Gestire costruttivamente i conflitti, Risolvere problemi, Prendere decisioni
  3. Come insegnare con le strutture cooperative: Learning Together (formale, informale), Student Team Learning (STAD, Jigsaw, TGT), Group Investigation, Approccio strutturale
  4. Come progettare le tue attività didattiche in apprendimento cooperativo

> OBIETTIVI

Il corso permette di conoscere la metodologia dell’Apprendimento Cooperativo nei suoi presupposti di base e di sperimentare questa strategia educativa, considerata utile ad affrontare le necessità di un apprendimento per competenze e le difficoltà incontrate da insegnanti ed alunni, quali i problemi di comportamento, di mantenimento della disciplina, di motivazione, di impegno responsabile verso i compiti scolastici.

> MAPPATURA DELLE COMPETENZE

L’insegnante apprende una nuova metodologia didattica ed organizza nuove conoscenze integrandole con il bagaglio professionale in modo da poterle utilizzare e trasferire al contesto di lavoro. Inoltre, il partecipante ha l’opportunità di riflettere sul ruolo delle competenze personali, interpersonali e interculturali che consentono alle persone di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa, sviluppando la consapevolezza del proprio ruolo come modello in relazione all’insegnamento in classe delle competenze sociali. Infine, con questo percorso l’insegnante può tradurre le idee in azione con creatività, senso dell’innovazione e assunzione di rischi. Diventa capace di pianificare e di gestire progetti per raggiungere obiettivi cooperativi.

Il corso è presente anche sulla piattaforma ministeriale Sofia, sulla quale sarà possibile iscriversi dopo avere effettuato il pagamento.

 

Apprendimento cooperativo – Base