Quando:
5 luglio 2017@16:00–7 luglio 2017@19:00 Europe/Rome Fuso orario
2017-07-05T16:00:00+02:00
2017-07-07T19:00:00+02:00
Dove:
Casa editrice La Tecnica della Scuola
Via Tripolitania
12, 95127 Catania CT
Italia
Costo:
55 euro (acquistabile anche con carta docente)
Contatto:
La Tecnica della Scuola
095 448780 - 337 419543

NOVITA’
Potrai rivedere la registrazione dei tuoi webinar senza limiti di tempo, anche in caso di assenza.
Per accedere, ti basterà acquistare il corso on line attraverso il nostro STORE. Con le stesse credenziali potrai visionare tutti i materiali del corso sulla piattaforma formazione.tecnicadellascuola.it

FARE DIDATTICA CON GLI EAS
E LA FLIPPED CLASSROOM

CORSO CHIUSO

>
RELATORE: Giovanni Morello

> COSTO: 55 euro
LA CASA EDITRICE LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO DAL MIUR
Puoi acquistare i webinar anche con la CARTA DOCENTE

Saranno svolti due incontri di 3 ore ciascuno per un totale di 6 ore di formazione
> Mercoledì 5 luglio 2017 dalle ore 16.00 alle 19.00
> Venerdì 7 luglio 2017 dalle ore 16.00 alle 19.00

Si parla parecchio, oggi, di EAS (episodi di apprendimento situato) e di flipped classroom, la didattica in cui viene “capovolto” il normale ordine sequenziale delle fasi di insegnamento-apprendimento.
Certo, la curiosità che si registra attorno a questo metodo didattico può anche dipendere dal suo essere, per certi versi, una sorta di “moda del momento”. Ma è forse il caso di guardarvi dentro con più attenzione, perché presenta aspetti certamente interessanti per chi insegna, sul piano motivazionale, delle dinamiche cognitive e non cognitive che attiva, della sua caratura fortemente attiva, costruttiva e cooperativa, del suo rapporto con lo sviluppo delle competenze e con la metaconoscenza, del suo stimolo indiretto all’essenzializzazione dei contenuti di studio.

> DESTINATARI
Tutti i docenti e i dirigenti scolastici delle scuole di ogni ordine e grado

> OBIETTIVI E PUNTI TEMATICI

  1. Chiarire la struttura degli EAS e la natura della Flipped Classroom (cosa deve fare il docente e quando, cosa devono fare gli studenti, in quali fasi, ecc.);
  2. spiegare le ragioni didattiche profonde di tale struttura e collegarle ai processi di apprendimento degli studenti e alle loro specifiche caratteristiche;
  3. definire alcuni requisiti fondamentali che deve avere una situazione di apprendimento come quella degli EAS per essere non solo efficace ma anche efficiente (sostenibile in termini di rapporto costi-benefici nella prassi didattica);
  4. comprendere come utilizzare gli EAS e la classe rovesciata per lo sviluppo delle competenze degli studenti e come utilizzare al meglio le potenzialità motivazionali di questo metodo per suscitare curiosità e agganciare allo studio delle discipline anche gli studenti poco impegnati;
  5. presentare delle esemplificazioni di lezioni svolte con questo metodo;
  6. esercitarsi durante il corso su come strutturare lezioni EAS.

Il corso prevede la più ampia interazione possibile tra relatore e corsisti, nell’ottica di un dialogo, di una costruzione partecipata e di una costante condivisione di idee, riflessioni e strategie di approccio ai problemi. Sulla base della ricchezza di esperienze, idee e competenze di ciascuno.

Segui la diretta comodamente da casa sul tuo Pc. Il corso si svolge on line con il docente dal vivo. Durante le sessioni potrai interagire con il relatore tramite chat.

 

Fare didattica con gli EAS e la Flipped Classroom