Quando:
23 aprile 2017@9:00–18:00 Europe/Rome Fuso orario
2017-04-23T09:00:00+02:00
2017-04-23T18:00:00+02:00
Dove:
Museo dell'Etna
Via Dietro Serra
6, 95029 Viagrande CT
Italia
Costo:
67 euro (puoi acquistarlo anche con carta docente)
Contatto:
Casa Editrice La Tecnica della Scuola
095 448780 - 337 419543

ed-alimentare_GRANDE_ok

La Casa Editrice La Tecnica della Scuola
in collaborazione con “Gli Amici della Terra”
organizza
una giornata dedicata alla formazione

UNA DOMENICA AL MUSEO DELL’ETNA
23 APRILE – VIAGRANDE (CT)
CORSO DI FORMAZIONE
SULL’EDUCAZIONE ALIMENTARE
per un totale di 7 ore in presenza

DALLA SCUOLA ALLA TAVOLA
Promuovere la salute attraverso l’educazione alimentare
e la comprensione del rapporto del cibo con il benessere fisico e psichico

Il corso proposto ha l’obiettivo di fornire ai docenti gli strumenti pratici e teorici per fare dell’educazione alimentare uno strumento di prevenzione e promozione della salute. Educazione alimentare infatti significa insegnare a trarre ogni beneficio possibile da una sana e corretta alimentazione in un percorso che fa dell’individuo il primo artefice della propria salute, formando all’uso e al consumo consapevole del cibo. Si focalizza l’attenzione anche sulla dimensione della territorialità e sulla conservazione della nostra tradizione alimentare, sia trattando la valenza del modello alimentare mediterraneo, sia sottolineando aspetti storico culturali legati al nostro passato. Chiude il percorso la riflessione sul rapporto con il cibo dal punto di vista psicologico, trattando i più diffusi disturbi alimentari, veri e propri campanelli d’allarme per prevenire disagi e problematiche nei ragazzi.

> DURATA: 7 ore in presenza

> DATA E ORARI: domenica 23 aprile 2017 dalle 9.00 alle 18.00

> DOCENTI: Claudio Berretta, Paolo Bozzaro, Gaetano Cosentini, Rosa La Spina

> DESTINATARI: insegnanti di ogni ordine e grado

> COSTO DEL CORSO: 67 euro (acquistabile anche con Carta del Docente)
LA CASA EDITRICE LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO DAL MIUR

Il costo del corso comprende:
> la visita gratuita al Museo dell’Etna di Viagrande (CT) e al padiglione del Museo dedicato alla Dieta mediterranea
> 2 biglietti per l’ingresso gratuito alla Casa delle Farfalle

> SEDE: Museo dell’Etna – Via Dietro Serra, 6 –  Viagrande (CT)

> OBIETTIVI

  • Incentivare la consapevolezza dell’importanza del rapporto cibo-salute
  • Promuovere l’acquisizione di sane e corrette abitudini alimentari
  • Favorire un approccio consapevole con il cibo per migliorare la qualità della vita
  • Informare e favorire il consumo di prodotti legati al territorio, prediligendo il tradizionale modello alimentare mediterraneo
  • Promuovere la trasversalità e  interdisciplinarietà dell’educazione alimentare

> PROGRAMMA

Ore 9.00-10.30
L’EDUCAZIONE ALIMENTARE: IL CIBO COME FONTE DI BENESSERE

Dott.ssa Rosa La Spina – Biologa nutrizionista
Viviamo nell’epoca del junk food e facciamo, sempre più, uso di cibo che mette a rischio la nostra salute. Nel contempo, la ricerca scientifica si è, sempre più, occupata del rapporto cibo/salute, dettando le regole di una sana e corretta alimentazione, nel rispetto della stagionalità, biodiversità e sostenibilità e nella prevenzione di malattie e invecchiamento. In questo contesto, la scuola ha un ruolo importante nell’educazione delle giovani generazioni ad un corretto rapporto con il cibo e nella promozione di un sano stile di vita.

10.30-13.00
DIDATTICA PER L’EDUCAZIONE ALLA SALUTE 
Prof. Claudio Berretta Docente e formatore
L’attività proposta consiste nella sperimentazione di una lezione interdisciplinare rivolta allo sviluppo della consapevolezza delle proprie abitudini alimentari e della capacità di adottare un’alimentazione e uno stile di vita sano. Per modificare le abitudini quotidiane le lezioni in classe non possono essere indirizzate alla sola acquisizione di conoscenze, ma occorre una didattica che attivi lo sviluppo delle competenze, intese come capacità di agire in virtù delle conoscenze acquisite. Una didattica per competenze che può essere peraltro meglio realizzata con modalità di apprendimento cooperativo.

Ore 13.00-14.30 pausa pranzo
Brunch offerto dalla Tecnica della Scuola
Sarà possibile visitare il Museo dell’Etna di Viagrande (CT)
e il padiglione dedicato alla Dieta mediterranea

Ore 14.30-16.00
L’ALIMENTAZIONE NEL MONDO CLASSICO MEDITERRANEO
DAL VI SEC. A.C. AL PERIODO ARABO-NORMANNO. BREVE EXCURSUS
Prof. Gaetano Cosentini – Antichista ed esperto del mondo classico
La questione dell’alimentazione nel mondo classico in Sicilia comincia con le prime testimonianze scritte in epoca greca per svilupparsi attraverso il mondo romano, bizantino, arabo-normanno. Gli antichi non hanno lasciato ricettari come ai nostri giorni, ma soltanto riferimenti scritti da eruditi, che oggi ci consentono di poter seguire certe indicazioni. Il primo scrittore di gastronomia fu Archestrato il gelese, nel IV sec. a. C., poi attraverso varie testimonianze di letterati, poeti e scienziati possiamo ricavare notizie attendibili che trovano riscontro nella realtà odierna.

Ore 16.00-18.00
I DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE. ASPETTI PSICOLOGICI
Prof. Paolo Bozzaro – Psicologo e psicoterapeuta
Nel presentare i principali disturbi del comportamento alimentare, che si manifestano durante l’infanzia e l’adolescenza, saranno messe in evidenza le implicazioni psicologiche che essi hanno con la costruzione delle relazioni primarie e con lo sviluppo dell’identità e della personalità del bambino e dell’adolescente.

>> PUOI ANCORA ACQUISTARE IL CORSO
Presentandoti direttamente domentica 23 aprile 2017 alle ore 8,45 presso la sede del corso
Museo dell’Etna – Via Dietro Serra, 6 –  Viagrande (CT) effettuando il pagamento con la seguente modalità:
> presentando la stampa del buono spesa della CARTA DOCENTE
> presentando la ricevuta del bonifico
> in contanti

DATI PER EFFETTUARE IL BONIFICO
Su BANCO BPM – IBAN: IT81Z0503416907000000106787
inserendo come beneficiario “Casa editrice La Tecnica della Scuola srl” e indicando nella causale la dicitura “Formazione” insieme al titolo del corso.
Invia la ricevuta alla nostra casella formazione@tecnicadellascuola.it insieme al titolo del corso e ai suoi dati (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale)

Se acquisti con Paypal o con bonifico la spesa effettuata non potrà rientrare nel bonus docenti

COME CREARE IL BUONO SPESA
> accedi con il tuo Spid alla piattaforma ministeriale https://cartadeldocente.istruzione.it
> clicca la voce “Crea buono” dal menu in alto a sinistra
> si aprirà la schermata “Per quale tipologia di esercizio/ente?
> clicca su “Fisico
> scegli l’ambito “Formazione aggiornamento
> scegli la voce “Corsi aggiornamento enti accreditati ai sensi della direttiva 170/2016”
> inserisci l’importo corrispondente (50 euro)
> clicca su “Crea buono”
> Verrà generato un buono spesa contraddistinto da un codice

Riceverai una email di conferma per accedere al corso non appena avremo validato il tuo buono

EDUCAZIONE ALIMENTARE: DALLA SCUOLA ALLA TAVOLA