Quando:
2 marzo 2018@16:00–9 marzo 2018@18:00 Europe/Rome Fuso orario
2018-03-02T16:00:00+01:00
2018-03-09T18:00:00+01:00
Costo:
55 euro
Contatto:
La Tecnica della Scuola
095 448780 - 337 419543

COP1

LA PROVA INVALSI
DI MATEMATICA PER LA TERZA MEDIA
I test nazionali tra timori e opportunità

Ogni anno l’approssimarsi delle prove Invalsi genera nelle scuole un clima di preoccupazione e, in qualche caso, di diffidenza che coinvolge tutte le sue componenti: studenti, genitori, docenti, dirigenti. A questo si aggiunge quest’anno un nuovo elemento: le prove come condizione per l’accesso agli Esami di Stato. Entrare nel merito della prova per conoscerne meglio la struttura e le caratteristiche permette di valutarne senza pregiudizi la validità sul piano didattico e di valorizzare le molte opportunità che i risultati restituiti offrono per orientare la programmazione. Una lettura ragionata degli esiti permette infatti all’insegnante di costruire un quadro puntuale delle reali difficoltà dei propri allievi nell’apprendimento della matematica. È su questa base che occorre interrogarsi su come intervenire per aiutare gli studenti a sviluppare competenze matematiche adeguate.

> RELATRICE: Domenica Margarone

COSTO: 55 euro
LA CASA EDITRICE LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO DAL MIUR
Puoi acquistare il corso anche con la CARTA DOCENTE

Saranno svolti 3 incontri di 2 ore ciascuno per un totale di 6 ore
> Venerdì 2 marzo 2018 – dalle 16.00 alle 18.00
> Martedì 6 marzo 2018 – dalle 16.00 alle 19.00
> Venerdì 9 marzo 2018 – dalle 16.00 alle 18.00

Potrai rivedere la registrazione dei tuoi webinar senza limiti di tempo, anche in caso di assenza.
Per accedere, ti basterà acquistare il corso on line attraverso il nostro STORE. Con le stesse credenziali potrai visionare tutti i materiali del corso sulla piattaforma formazione.tecnicadellascuola.it

SCARICA LA SCHEDA DEL CORSO

> DESTINATARI
Docenti di scuola secondaria di primo grado

> PUNTI TEMATICI CHE SARANNO AFFRONTATI

Il percorso sarà articolato in tre incontri di due ore che riguarderanno i quattro ambiti in cui si muovono le prove, cioè numeri, figure geometriche, logica, probabilità e statistica, e gli otto processi coinvolti. I testi di alcune delle prove somministrate negli anni precedenti forniranno l’occasione per un’analisi dei quesiti con l’utilizzo di alcuni strumenti disponibili sul sito dell’Invalsi. Utilizzeremo da un lato le guide alla lettura delle prove, che facilitano un’analisi dei quesiti riportando, per ciascuno di essi, una descrizione e un commento didattico; da un’altra angolazione vedremo come la lettura e l’interpretazione delle tavole, dei grafici e dei numerosi strumenti che l’Invalsi restituisce a ciascuna scuola permettono di ottenere informazioni fondamentali per il miglioramento delle pratiche didattiche e il potenziamento dell’offerta formativa, in quanto rappresentano un valido mezzo per individuare aree di eccellenza e aree di criticità.

> OBIETTIVI 

  • Proporre attività per avviare all’interno della classe e della scuola una riflessione didattica sulle prove e sui risultati degli allievi a partire dall’esame degli esiti restituiti dall’Invalsi
  • Individuare i quesiti che evidenziano criticità nell’apprendimento degli studenti e analizzare tali quesiti sia da un punto di vista degli ambiti di riferimento sia da un punto di vista del processi cognitivi attivati.
  • Predisporre un efficace piano di miglioramento organizzando interventi formativi mirati per lo sviluppo delle competenze necessarie a superare le difficoltà riscontrate.
  • Dare rilievo al valore formativo della matematica.

> MAPPATURA DELLE COMPETENZE 

Il complesso processo attraverso cui si sviluppano le competenze professionali dei docenti connesse con l’organizzazione dell’attività didattica necessita di una formazione continua sul campo, che metta ciascun insegnante in condizione di fronteggiare con professionalità i cambiamenti.
Il corso proposto risponde alle esigenze di molti docenti, crea una forte interconnessione tra la didattica e l’uso consapevole delle informazioni che la tecnologia mette a disposizione e prevede momenti in cui il gruppo di insegnanti può costituire una comunità di pratica che, mentre affronta una esperienza con la classe, riflette sulle proprie azioni e si confronta nel contesto professionale con i colleghi.
Tutti questi elementi concorrono alla crescita delle competenze professionali dei docenti, legate alla capacità di riflettere sull’agire e alla capacità di intervenire con flessibilità nell’attività per adeguarla ai mutevoli bisogni formativi dei giovani e migliorarne l’apprendimento e le competenze.

> TITOLO RILASCIATO
La Casa Editrice La Tecnica della Scuola è ente di formazione accreditato dal Miur per la formazione del personale della scuola (prot. n. AOODGPER/6834/2012) ai sensi della direttiva ministeriale n. 90/2003 adeguato ai sensi della Direttiva n. 170/2016.
Ai fini del rilascio dell’attestato di partecipazione, il percorso di formazione si conclude con un test di verifica e un questionario di gradimento del corso di cui è richiesto il completamento entro e non oltre 20 giorni dall’ultimo incontro.

Il corso sarà presente sulla piattaforma ministeriale Sofia, sulla quale sarà possibile iscriversi dopo avere effettuato il pagamento.

Segui la diretta comodamente da casa sul tuo pc. Il corso si svolge on line con il docente dal vivo. Durante le sessioni potrai interagire con il relatore tramite chat.

 

Individuale
55€
Attraverso il nostro store, scegli la modalità di pagamento che preferisci:
> CARTA DOCENTE inserendo il codice del buono spesa
> PAYPAL per pagare con conto Paypal, carta di credito o prepagata
Scuola
160€
Accesso per 4 docenti
La scuola dovrà segnalare i nominativi e le email dei 4 docenti che avranno accesso al webinar
 

 

SE NON PUOI ACQUISTARE ON LINE
Scarica il buono spesa creato con l’applicazione CARTA DOCENTE in PDF ed invialo alla nostra casella formazione@tecnicadellascuola.it insieme al titolo del corso e ai tuoi dati (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale).

In alternativa puoi effettuare un bonifico bancario su BANCO BPM
IBAN: IT81Z0503416907000000106787
inserendo come beneficiario “Casa editrice La Tecnica della Scuola srl”
e indicando nella causale la dicitura “Formazione” insieme al titolo del corso.
Invia la ricevuta alla nostra casella formazione@tecnicadellascuola.it
insieme al titolo del corso e ai tuoi dati (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale)

ISCRIZIONE SCUOLA
Le scuole potranno richiedere l’iscrizione via email all’indirizzo formazione@tecnicadellascuola.it, allegando la ricevuta del versamento effettuato con bonifico e i dati dell’istituto per la relativa fattura elettronica (denominazione, indirizzo, codice fiscale, codice univoco, Cig, recapito telefonico). Il bonifico bancario può essere effettuato su BANCO BPM – IBAN: IT81Z0503416907000000106787 inserendo come beneficiario “Casa editrice La Tecnica della Scuola srl” e indicando nella causale la dicitura “Formazione” insieme al titolo del corso
Se acquisti con Paypal o con bonifico la spesa effettuata non potrà rientrare nel bonus docenti

COME CREARE IL BUONO SPESA
PER ACQUISTARE I NOSTRI CORSI CON LA CARTA DOCENTE:
accedi con il tuo Spid alla piattaforma ministeriale https://cartadeldocente.istruzione.it
> clicca la voce “Crea buono” dal menu in alto a sinistra
> si aprirà la schermata “Per quale tipologia di esercizio/ente?
> clicca su “Fisico” o “on line
> scegli l’ambito “Formazione aggiornamento
> scegli la voce “Corsi aggiornamento enti accreditati ai sensi della direttiva 170/2016”
> inserisci l’importo corrispondente al corso di tuo interesse
> clicca su “Crea buono”
> Verrà generato un buono spesa contraddistinto da un codice

Riceverai una email di conferma per accedere al corso non appena avremo validato il tuo buono.

La prova Invalsi di Matematica per la terza media