Quando:
10 ottobre 2017@16:00–26 ottobre 2017@18:00 Europe/Rome Fuso orario
2017-10-10T16:00:00+02:00
2017-10-26T18:00:00+02:00
Costo:
55 euro
Contatto:
La Tecnica della Scuola
095 448780 - 337 419543

PROGETTARE LEZIONI
IN COOPERATIVE LEARNING: BASI ESSENZIALI

> RELATRICE: Claudia Matini – Scintille.it srl
Psicologa, psicoterapeuta, formatrice di insegnanti

> COSTO: 55 euro
LA CASA EDITRICE LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO DAL MIUR
Puoi acquistare il corso anche con la CARTA DOCENTE

Saranno svolti 3 incontri di 2 ciascuno per un totale di 6 ore
> Martedì 10 ottobre 2017 dalle ore 16.00 alle 18.00
> Mercoledì 18 ottobre 2017 dalle ore 16.00 alle 18.00
> Giovedì 26 ottobre 2017 dalle ore 16.00 alle 18.00

> DESTINATARI
Docenti di qualsiasi ordine e grado, coordinatori di classe, referenti di progetto, di dipartimento

L’Apprendimento Cooperativo è una delle metodologie didattiche attive e partecipative più efficaci. Molte ricerche internazionali ne dimostrano la validità in modo trasversale per i diversi ordini scolastici.
L’Apprendimento Cooperativo consiste in un insieme di pratiche educative mediante le quali gli allievi svolgono compiti e raggiungono i risultati scolastici lavorando cooperativamente. I gruppi condividono uno scopo comune e si distribuiscono la responsabilità per completare il compito. I compiti sono costruiti in modo da non permettere che soltanto alcuni allievi dominino il gruppo o facciano tutto il lavoro. Vi è un insegnamento diretto di competenze sociali. In termini molto generali, il cooperative learning può essere definito come un tipo di apprendimento che si realizza attraverso la collaborazione con altri compagni di classe. Bisogna però subito aggiungere che non ha alcuna relazione con il tradizionale apprendimento di gruppo e che, inoltre, non esclude situazioni o momenti di lavoro sia individuali che competitivi.
Questo approccio educativo non contempla solo una modalità di apprendimento diversa da quella individuale, ma anche un nuovo ruolo per l’insegnante che diventa facilitatore di apprendimento: costruire contesti cooperativi di apprendimento richiede l’acquisizione ed il potenziamento nell’insegnante di specifiche abilità (come ad esempio pensare per obiettivi, gestire le dinamiche dei gruppi, comunicare in modo chiaro) nonché un modo di pensare alla classe e all’apprendimento che ponga al centro l’allievo e che valorizzi i processi di co-costruzione della conoscenza e delle competenze individuali. In questo corso breve, i partecipanti potranno focalizzare la loro attenzione su quest’ultimo aspetto.

> PUNTI TEMATICI CHE SARANNO AFFRONTATI

  • I principi essenziali e quelli accessori per una corretta progettazione della lezione: dall’interdipendenza positiva alla responsabilità individuale e di gruppo passando per le specificità dei diversi modelli di cooperative learning
  • Accenni alle abilità sociali mentre si lavora sui contenuti: il ruolo dell’insegnante nell’educazione alla cittadinanza attiva
  • Cosa serve per progettare in cooperative learning: analisi di attività cooperative e proposta di uno scheda di progettazione
  • Come scegliere le tecniche all’interno dei vari modelli cooperativi: verranno proposti sinteticamente i diversi modelli ed evidenziate le somiglianze e differenze tra Spencer Kagan (approccio strutturale), David e Roger Johnson (Learning together), Sharan (Group investigation)
  • Verranno mostrati alcuni esempi di progettazione della lezione in Apprendimento Cooperativo per ordine scolastico
  • Come valutare gruppi e singoli quando si usa l’apprendimento cooperativo.

> OBIETTIVI 

Il presente webinar è progettato per fornire all’insegnante un contesto protetto di sperimentazione, in cui acquisire informazioni su questo specifico approccio all’insegnamento e all’apprendimento e verificare lo stato attuale di conoscenza teorica come anche delle abilità utili per una corretta applicazione delle tecniche cooperative.
Il percorso verrà realizzato in modo interattivo, con test ed esercitazioni individuali, revisioni di gruppo e, naturalmente, momenti di presentazione di informazioni.

Obiettivi specifici dell’intervento sono:

  • consentire una autodiagnosi del grado di conoscenza del Cooperative learning
  • riconoscere gli elementi essenziali del Cooperative learning nelle attività didattiche
  • conoscere le tecniche di Kagan, e i modelli dei Johnson e degli Sharan utili alla progettazione della lezione
  • riflettere sulle modalità di valutazione più adatte al lavoro di gruppo cooperativo
  • fornire alcuni esempi di progettazioni cooperative.

> MAPPATURA DELLE COMPETENZE 

Nel corso online verranno stimolate competenze professionali di analisi del contesto di apprendimento e di progettazione della lezione. L’insegnante apprende una nuova metodologia didattica ed organizza nuove conoscenze integrandole con il bagaglio professionale in modo da poterle utilizzare e trasferire al contesto di lavoro. Inoltre, il partecipante ha l’opportunità di riflettere sul ruolo delle competenze personali, interpersonali e interculturali che consentono alle persone di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa, sviluppando la consapevolezza del proprio ruolo come modello in relazione all’insegnamento in classe delle competenze sociali. Infine, con questo percorso l’insegnante può tradurre le idee in azione con creatività, senso dell’innovazione e assunzione di rischi. Diventa capace di pianificare e di gestire progetti per raggiungere obiettivi cooperativi.

> TITOLO RILASCIATO
La Casa Editrice La Tecnica della Scuola è ente di formazione accreditato dal Miur per la formazione del personale della scuola (prot. n. AOODGPER/6834/2012) ai sensi della direttiva ministeriale n. 90/2003 adeguato ai sensi della Direttiva n. 170/2016.
Ai fini del rilascio dell’attestato di partecipazione, il percorso di formazione si conclude con un test di verifica e un questionario di gradimento del corso di cui è richiesto il completamento.

Segui la diretta comodamente da casa sul tuo pc. Il corso si svolge on line con il docente dal vivo. Durante le sessioni potrai interagire con il relatore tramite chat.

Potrai rivedere la registrazione dei tuoi webinar senza limiti di tempo, anche in caso di assenza.
Per accedere, ti basterà acquistare il corso on line attraverso il nostro STORE. Con le stesse credenziali potrai visionare tutti i materiali del corso sulla piattaforma formazione.tecnicadellascuola.it

Individuale
55€
Attraverso il nostro store, scegli la modalità di pagamento che preferisci:
> CARTA DOCENTE inserendo il codice del buono spesa
> PAYPAL per pagare con conto Paypal, carta di credito o prepagata
Scuola
160€
Accesso per 4 docenti
La scuola dovrà segnalare i nominativi e le email dei 4 docenti che avranno accesso al webinar
 

 

SE NON PUOI ACQUISTARE ON LINE
Scarica il buono spesa creato con l’applicazione CARTA DOCENTE in PDF ed invialo alla nostra casella formazione@tecnicadellascuola.it insieme al titolo del corso e ai tuoi dati (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale).

In alternativa puoi effettuare un bonifico bancario su BANCO BPM
IBAN: IT81Z0503416907000000106787
inserendo come beneficiario “Casa editrice La Tecnica della Scuola srl”
e indicando nella causale la dicitura “Formazione” insieme al titolo del corso.
Invia la ricevuta alla nostra casella formazione@tecnicadellascuola.it
insieme al titolo del corso e ai tuoi dati (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale)

ISCRIZIONE SCUOLA
Le scuole potranno richiedere l’iscrizione via email all’indirizzo formazione@tecnicadellascuola.it, allegando la ricevuta del versamento effettuato con bonifico e i dati dell’istituto per la relativa fattura elettronica (denominazione, indirizzo, codice fiscale, codice univoco, Cig, recapito telefonico). Il bonifico bancario può essere effettuato su BANCO BPM – IBAN: IT81Z0503416907000000106787 inserendo come beneficiario “Casa editrice La Tecnica della Scuola srl” e indicando nella causale la dicitura “Formazione” insieme al titolo del corso
Se acquisti con Paypal o con bonifico la spesa effettuata non potrà rientrare nel bonus docenti

COME CREARE IL BUONO SPESA
PER ACQUISTARE I NOSTRI CORSI CON LA CARTA DOCENTE:
accedi con il tuo Spid alla piattaforma ministeriale https://cartadeldocente.istruzione.it
> clicca la voce “Crea buono” dal menu in alto a sinistra
> si aprirà la schermata “Per quale tipologia di esercizio/ente?
> clicca su “Fisico
> scegli l’ambito “Formazione aggiornamento
> scegli la voce “Corsi aggiornamento enti accreditati ai sensi della direttiva 170/2016”
> inserisci l’importo corrispondente al corso di tuo interesse
> clicca su “Crea buono”
> Verrà generato un buono spesa contraddistinto da un codice

Riceverai una email di conferma per accedere al corso non appena avremo validato il tuo buono.

Progettare lezioni in Cooperative Learning: basi essenziali