BANNER-BONUS-MIUR-636X82

Puoi seguire i nostri corsi spendendo il tuo bonus ministeriale. La CASA EDITRICE LA TECNICA DELLA SCUOLA infatti è ente accreditato dal Miur per la formazione del personale della scuola ai sensi della direttiva ministeriale n. 170/2016.

Per quest’anno l’importo del bonus resta lo stesso: 500 euro che saranno assegnati attraverso un ‘borsellino elettronico’. L’applicazione web “Carta del Docente” è disponibile all’indirizzo cartadeldocente.istruzione.it. Attraverso l’applicazione è possibile effettuare acquisti presso gli esercenti ed enti accreditati.

Ogni docente, utilizzando l’applicazione, potrà generare direttamente dei “Buoni di spesa” per:

  • libri e testi, anche in formato digitale, di pubblicazioni e di riviste comunque utili all’aggiornamento professionale;
  • hardware e software;
  • iscrizione a corsi per attività di aggiornamento e di qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati presso il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca;
  • iscrizione a corsi di laurea, di laurea magistrale, specialistica o a ciclo unico, inerenti al profilo professionale, ovvero a corsi post lauream o a master universitari inerenti al profilo professionale;
  • titoli di accesso per rappresentazioni teatrali e cinematografiche;
  • titoli per l’ingresso a musei, mostre ed eventi culturali e spettacoli dal vivo;
  • iniziative coerenti con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione, di cui articolo 1, comma 124, della legge n. 107 del 2015 (Buona Scuola).

Le spese effettuate dal 1° settembre al 30 novembre 2016 possono essere rendicontate nel bonus.
Le somme relative all’anno scolastico 2016/2017 eventualmente già spese dal 1° settembre 2016 al 30 novembre 2016 dovranno essere registrate esclusivamente al momento del primo accesso all’applicazione cartadeldocente.istruzione.it. Potrai indicare l’importo complessivamente speso e gli ambiti nei quali si sono effettuate tali spese. Il sistema ti consentirà poi di generare una autodichiarazione, avente valore di buono validato che dovrai stampare, sottoscrivere e presentare, unitamente alle relative ricevute fiscali, presso la scuola di appartenenza per la rendicontazione. La spesa viene registrata nell’applicazione cartadeldocente.istruzione.it dopo aver generato l’autodichiarazione avente valore di buono validato. Potrai consultare il tuo portafoglio elettronico decurtato della somma già spesa e da te dichiarata.

Riferimenti normativi
> La Legge n. 107 del 13 luglio 2015
>
Indicazioni del Miur del 12/11/2016
> Indicazioni del Miur del 28/11/2016
> D.P.C.M. del 28 novembre 2016
> Nota ministeriale prot. n. 3563 del 29 novembre 2016

Dal 2012 la Casa editrice La Tecnica della Scuola è ente accreditato, ai sensi della direttiva ministeriale n. 170/2016. La partecipazione ai nostri corsi dà quindi diritto all’esonero dal servizio del personale della scuola, nei limiti previsti dalla legge. A fine corso viene rilasciato su richiesta l’attestato di partecipazione.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA CARTA DOCENTE VAI ALLE NOSTRE VIDEOGUIDE:
> Guida alla Carta docente
> Come creare e utilizzare un buono spesa