SITUAZIONE DI APPRENDIMENTO
Agire praticamente per operare mentalmente

> RELATORE: Enrico Bottero
> DURATA: 4 ore
> COSTO: 40 euro

ACQUISTA ON LINE

Il corso è fruibile on line sulla nostra piattaforma e-learning.
Dopo l’acquisto puoi andare alla pagina http://formazione.tecnicadellascuola.it
ed entrare con le stesse credenziali utilizzate per l’acquisto (email e password)

IL CORSO E’ COSTITUITO DA 2 VIDEOLEZIONI
DELLA DURATA TOTALE DI 4 ORE TRATTE DAI NOSTRI WEBINAR,
SUPPORTATE DA SLIDES E RISORSE PER L’APPROFONDIMENTO

Scopo della pedagogia della scuola non è quello di limitarsi ad “insegnare” ma di “far apprendere”. Sappiamo da tempo che l’attività di apprendimento è un’articolazione di momenti di scoperta (progetto) e momenti di formalizzazione (obiettivo). Il termine situazione di apprendimento indica un percorso metodologico con cui si mette in azione (prima di tutto praticamente e poi mentalmente) un soggetto al fine di acquisire un apprendimento. Il termine “situazione” si riferisce al fatto che i soggetti devono essere coinvolti in un progetto superando così il modello trasmissivo (lezione – compito/esercitazione – valutazione) tuttora prevalente. La specificazione successiva (“di apprendimento”) si riferisce invece all’obiettivo cui mira il progetto (formalizzazione) che, nella scuola, passa attraverso i saperi. Organizzare l’insegnamento attraverso situazioni permette di favorire negli allievi l’autoregolazione degli apprendimenti.

> DESTINATARI
Docenti di scuola di ogni ordine e grado

> PUNTI TEMATICI CHE SARANNO AFFRONTATI

In fase iniziale si cercherà di chiarire i concetti soggiacenti l’azione didattica: apprendimento e regolazione, concezioni spontanee degli allievi e/o modelli impliciti, obiettivo, compito/attività, consegna, dispositivo/metodologia, valutazione formativa e/o sommativa. Si farà anche riferimento alle esperienze degli insegnanti che hanno segnato l’innovazione pedagogica (v. www.enricobottero.com/educatori-e-insegnanti). Successivamente si affronteranno le situazioni di apprendimento tenendo conto delle diverse componenti dell’azione didattica: individuazione degli obiettivi di apprendimento, attività proposta, dispositivi organizzativi, valutazione.

> OBIETTIVI

  • Far riflettere sul fatto che la conoscenza non è il risultato di una ricezione passiva ma è il frutto di un’attività del soggetto.
  • Far riflettere sui limiti del metodo trasmissivo e la necessità di avviare un suo superamento organizzando in classe situazioni e non lezioni.
  • Far maturare il ruolo dell’insegnante come facilitatore e guida per l’apprendimento.
  • Far riflettere sui fattori principali che sono in gioco quando si realizza una situazione di apprendimento in classe al fine di condurla secondo i criteri di maggior efficacia possibile.
  • Stimolare capacità di organizzare, condurre e valutare situazioni di apprendimento.
  • Stimolare all’acquisizione di habitus di formalizzazione delle situazioni di apprendimento al fine di controllare meglio i percorsi e la loro efficacia.

> MAPPATURA DELLE COMPETENZE

Acquisizione di strumenti utili a organizzare situazioni in alternativa alla lezione tradizionale; capacità di organizzare, realizzare e valutare una situazione di apprendimento. In generale, capacità di riflettere sulle proprie azioni di insegnamento e disponibilità ad apportare eventuali correttivi (valutazione delle azioni di insegnamento). Materiali introduttivi  al contenuto del corso sono disponibili al seguente indirizzo: www.enricobottero.com/strumenti-per-la-formazione

Per un approfondimento dei temi che saranno trattati nel corso vedi www.enricobottero.com, in particolare la pagina Educatori/insegnanti (nella pagina sono disponibili le biografie e alcuni testi dei protagonisti del nostro patrimonio pedagogico).

> TITOLO RILASCIATO
La Casa Editrice La Tecnica della Scuola è ente di formazione accreditato dal Miur per la formazione del personale della scuola (prot. n. AOODGPER/6834/2012) ai sensi della direttiva ministeriale n. 90/2003 adeguato ai sensi della Direttiva n. 170/2016.
Ai fini del rilascio dell’attestato di partecipazione, il percorso di formazione si considera concluso con la fruizione del 75% delle lezioni. E’ richiesto inoltre il completamento del test di verifica e del questionario di gradimento presenti sulla nostra piattaforma e-learning.

Il corso è presente sulla piattaforma ministeriale Sofia (ID 33925).

ACQUISTA ON LINE

> Con CARTA DOCENTE
> Con Paypal o carta di credito/prepagata