Quando:
20 maggio 2019@17:00–29 maggio 2019@19:00 Europe/Rome Fuso orario
2019-05-20T17:00:00+02:00
2019-05-29T19:00:00+02:00
Costo:
55 euro
Contatto:
La Tecnica della Scuola
095 448780

Per i nostri 70 anni, un regalo per te!

L’USO DEI VIDEOGIOCHI NELLA DIDATTICA
Le nuove frontiere della didattica e le TIC

Il corso si propone di guidare i docenti verso la scoperta dell’uso didattico dei videogames. La prospettiva pedagogica che farà da sfondo vuole essere un’occasione per valutare e rivalutare il gioco come fase di accompagnamento e stimolo all’apprendimento, considerando anche il dibattito internazionale. Gli insegnanti, dalla scuola dell’infanzia a quella secondaria di secondo grado, potranno sperimentare e utilizzare il videogame come una risorsa didattica, incontrando più da vicino i nativi digitali. Nell’ottica di una didattica sempre più supportata dalle tecnologie, i docenti saranno stimolati a vedere i punti di forza e quelli di debolezza del gioco interattivo e on line. Il corso sarà anche una preziosa occasione per migliorare le proprie competenze digitali e non prevede particolari prerequisiti.

> RELATRICE: Carmelina Maurizio

> COSTO: 55 euro
LA CASA EDITRICE LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO DAL MIUR
Puoi acquistare il corso anche con la CARTA DOCENTE

Saranno svolti 3 incontri di 2 ore ciascuno per un totale di 6 ore
> Lunedì 20 maggio 2019 – dalle ore 17.00 alle 19.00
> Lunedì 27 maggio 2019 – dalle ore 17.00 alle 19.00
> Mercoledì 29 maggio 2019 – dalle ore 17.00 alle 19.00

Potrai rivedere la registrazione dei tuoi webinar senza limiti di tempo, anche in caso di assenza.
Per accedere, ti basterà acquistare il corso on line attraverso il nostro STORE. Con le stesse credenziali potrai visionare tutti i materiali del corso sulla piattaforma formazione.tecnicadellascuola.it

> DESTINATARI
Docenti delle scuole di ogni grado

> PUNTI TEMATICI CHE SARANNO AFFRONTATI

1° incontro
Paradigmi pedagogici:
– Video game education
– Edutainment
– Media Education
– Game Based Learning
– Gamification Tipologie: edugames, teachwares, serious games, role games, brain trainers, libro games(….)

2° incontro
Video games nella didattica:
– Indagini e ricerche
– Punti di forza e di debolezza
Esperienze in Italia e in Europa
KODU KUP – Class Compete – Kinect – Fifth Element – Enova
Uno sguardo all’uso dei videogames nella didattica inclusiva

3° incontro
Video games e discipline
– Video games e la matematica
– Video games e la lingua inglese
– Video games e la storia
– Video games e la biologia
– Video games e storia
– Video games e la chimica
– Video Games e discipline varie

> OBIETTIVI 

Obiettivi specifici
– Implementare le conoscenze relative ai principali paradigmi relativi all’uso didattico dei video games
– Essere in grado di scegliere e valutare autonomamente, rispetto ai propri bisogni professionali e a quelli dei propri apprendenti, il/ i video game più adeguato/i
– Individuare punti di forza e di debolezza dei video games in ambito didattico

Obiettivi trasversali
– Saper ricercare in Rete risorse e strumenti
– Saper lavorare in gruppo
– Saper utilizzare strumenti e risorse tecnologiche per migliorare le proprie competenze e conoscenze
– Promuovere condivisione di buone pratiche, con il supporto delle TIC

> MAPPATURA DELLE COMPETENZE 

Al termine del corso di formazione i partecipanti sapranno

  • Riconoscere i principi della video game education
  • Valutare la spendibilità didattica di uno o più video games
  • Orientarsi in maniera autonoma nella scelta e nell’uso di uno o più video games in coerenza con i propri bisogni professionali
  • Integrare uno o più video games nelle proprie azioni didattiche
  • Cercare e trovare risorse in Rete
  • Condividere risorse e buone pratiche anche a distanza
  • Coerenza e accuratezza

> TITOLO RILASCIATO
La Casa Editrice La Tecnica della Scuola è ente di formazione accreditato dal Miur per la formazione del personale della scuola (prot. n. AOODGPER/6834/2012) ai sensi della direttiva ministeriale n. 90/2003 adeguato ai sensi della Direttiva n. 170/2016.
Ai fini del rilascio dell’attestato di partecipazione, il percorso di formazione si considera concluso con la fruizione del 75% delle lezioni in diretta o in differita. E’ richiesto inoltre il completamento del test di verifica e del questionario di gradimento presenti sulla nostra piattaforma e-learning da inviare entro e non oltre 20 giorni dall’ultimo incontro.

Il corso è presente sulla piattaforma ministeriale Sofia (ID. 30325), sulla quale sarà possibile iscriversi dopo avere effettuato il pagamento.

Segui la diretta comodamente da casa sul tuo pc. Il corso si svolge on line con il docente dal vivo. Durante le sessioni potrai interagire con il relatore tramite chat.

Individuale
55€
Attraverso il nostro store, scegli la modalità di pagamento che preferisci:
> CARTA DOCENTE inserendo il codice del buono spesa
> PAYPAL per pagare con conto Paypal, carta di credito o prepagata
Scuola
160€
Accesso per 4 docenti
La scuola dovrà segnalare i nominativi e le email dei 4 docenti che avranno accesso al webinar
 
SE NON PUOI ACQUISTARE ON LINE
Scarica il buono spesa creato con l’applicazione CARTA DOCENTE in PDF ed invialo alla nostra casella formazione@tecnicadellascuola.it insieme al titolo del corso e ai tuoi dati (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale).

In alternativa puoi effettuare un bonifico bancario su BANCO BPM
IBAN: IT81Z0503416907000000106787
inserendo come beneficiario “Casa editrice La Tecnica della Scuola srl”
e indicando nella causale la dicitura “Formazione” insieme al titolo del corso.
Invia la ricevuta alla nostra casella formazione@tecnicadellascuola.it
insieme al titolo del corso e ai tuoi dati (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale)

ISCRIZIONE SCUOLA
Le scuole potranno richiedere l’iscrizione via email all’indirizzo formazione@tecnicadellascuola.it, allegando la ricevuta del versamento effettuato con bonifico e i dati dell’istituto per la relativa fattura elettronica (denominazione, indirizzo, codice fiscale, codice univoco, Cig, recapito telefonico). Il bonifico bancario può essere effettuato su BANCO BPM – IBAN: IT81Z0503416907000000106787 inserendo come beneficiario “Casa editrice La Tecnica della Scuola srl” e indicando nella causale la dicitura “Formazione” insieme al titolo del corso

COME CREARE IL BUONO SPESA
PER ACQUISTARE I NOSTRI CORSI CON LA CARTA DOCENTE:
accedi con il tuo Spid alla piattaforma ministeriale https://cartadeldocente.istruzione.it
> clicca la voce “Crea buono” dal menu in alto a sinistra
> si aprirà la schermata “Per quale tipologia di esercizio/ente?
> clicca su “on line
> scegli l’ambito “Formazione aggiornamento
> scegli la voce “Corsi aggiornamento enti accreditati ai sensi della direttiva 170/2016”
> inserisci l’importo corrispondente al corso di tuo interesse
> clicca su “Crea buono”
> Verrà generato un buono spesa contraddistinto da un codice

 

L’uso dei videogiochi nella didattica