INSEGNARE SODDISFATTI 2ª ed.

70,00

INSEGNARE SODDISFATTI
La gestione della classe,
la facilitazione dell’apprendimento
e dell’insegnamento

Per svolgere con soddisfazione il lavoro di insegnante occorre maneggiare alcuni strumenti cognitivi ed emotivi. Dopo una lezione ci sentiamo spesso spossati, svuotati, perché quello dell’insegnante in aula è un mestiere faticoso, che comporta l’impiego di notevoli quantità di energia psicofisica. Dispiace che spesso queste energie vadano perse, non si trasformino in ciò per cui l’abbiamo spese: istruire ed educare i nostri allievi. Senza diventare psicologi, pedagogisti o sociologi, noi docenti possiamo acquisire una maggiore consapevolezza su cosa accade in un’aula scolastica durante lo svolgimento della lezione; quali nostre azioni inneschino meccanismi funzionali o disfunzionali; con quali strategie indurre comportamenti sani e gestire efficacemente la
classe, impiegando le energie che servono, senza sprechi, ed uscirne certi di aver fatto un buon lavoro.


 SECONDA EDIZIONE  
Saranno svolti 4 incontri di 2 ore ciascuno per un totale di 8 ore
> Lunedì 15 aprile 2024 – dalle 16.00 alle 18.00
> Martedì 16 aprile 2024 – dalle 16.00 alle 18.00
> Lunedì 22 aprile 2024 – dalle 16.00 alle 18.00
> Mercoledì 24 aprile 2024 – dalle 16.00 alle 18.00

Nel corso della lezione la relatrice darà la possibilità ai corsisti di partecipare attivamente condividendo la webcam e intervenendo a voce (vedi Informativa Privacy). Questa modalità di intervento resta a discrezione di ciascun corsista, il quale può scegliere in caso contrario di inviare quesiti o commenti utilizzando soltanto la chat.


 > RELATRICE  

Daniela Fedi 


 > COSTO    70
 euro
LA CASA EDITRICE LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO DAL MIUR. PUOI ACQUISTARE ANCHE CON CARTA DOCENTE

Potrai rivedere la registrazione dei tuoi webinar senza limiti di tempo, anche in caso di assenza.


 > DESTINATARI  

Docenti di scuola secondaria di Primo e Secondo grado


 > OBIETTIVI  

Il lavoro dell’insegnante può essere di straordinaria efficacia se sviluppato lungo due filoni d’intervento: una buona gestione della classe, agendo sulla relazione e sulla motivazione, e la mediazione delle conoscenze, ottenuta con l’alternanza di metodologie, stili e proposte attivanti e coinvolgenti.
Per fare questo occorre capire:

  • quali flussi di forze si muovono nella classe
  • Come attivare l’attenzione, facilitare l’apprendimento e dunque l’insegnamento
  • Come stimolare le funzioni cognitive essenziali all’apprendimento
  • Quali strategie adottare per indurre i comportamenti attesi


 > PUNTI TEMATICI  

Tre sono le leve fondamentali: lo stile di leadership da assumere, l’attenzione consapevole da promuovere e la didattica con cui presentare i contenuti e misurarne l’acquisizione. Su questi temi si svilupperanno i contenuti trattati durante il corso, con un approccio interattivo e con le teorie scientifiche a fare da sfondo ed a darci fiducia sull’affidabilità scientifica delle indicazioni fornite.

Le forze che governano la classe

  • il clima sociale e le dinamiche di gruppo
  • emozioni funzionali e disfunzionali
  • la relazione educativa e la motivazione

La mediazione dei saperi

  • alternare leadership direttiva e partecipativa
  • l’attenzione consapevole
  • come si fa ad imparare, secondo le neuroscienze

Il processo di apprendimento

  • la facilitazione del processo
  • le metodologie che funzionano
  • la valutazione, elemento essenziale al processo di apprendimento

Gestione della classe e comunicazione efficace

  • i conflitti e la capacità di stare nel disagio
  • comunicazione e percezione
  • la comunicazione persuasiva


 > MAPPATURA DELLE COMPETENZE  

Il docente disciplinare deve, per la normativa vigente, insegnare una materia con il duplice obiettivo di promuovere nel discente sia competenze afferenti la disciplina, sia competenze trasversali, recentemente denominate “non cognitive” o soft skills. Noi lavoreremo sulla seconda abilità.
Facendo riferimento alle DigComp Edu, il corso promuoverà lo sviluppo di competenze nelle seguenti aree:
Area 1: Coinvolgimento e valorizzazione professionale
Area 3: Pratiche di insegnamento e apprendimento
Area 4: Valutazione dell’apprendimento
Area 5: Valorizzazione delle potenzialità degli studenti


 Il corso è presente sulla piattaforma ministeriale Sofia (ID. 89457)  

> ACQUISTO INDIVIDUALE <

 

SCONTISTICA DEDICATA ALLE SCUOLE

La scuola dovrà segnalare i nominativi e le email dei docenti che avranno accesso al webinar

4 DOCENTI

25%

di sconto

5-20 DOCENTI

35%


di sconto

21-50 DOCENTI

40%

di sconto

SE NON PUOI ACQUISTARE ON LINE
Scarica il buono spesa creato con l’applicazione CARTA DOCENTE in PDF ed invialo a [email protected] insieme al titolo del corso e ai tuoi dati (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale).

E’ POSSIBILE ACQUISTARE ANCHE CON BONIFICO
> BANCO BPM – IBAN: IT81Z0503416907000000106787
> Beneficiario “Casa editrice La Tecnica della Scuola srl”
> Causale la dicitura “Formazione” insieme al titolo del corso.
> Inviare la ricevuta a [email protected]
insieme al titolo del corso e ai dati (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale).

ISCRIZIONE SCUOLA
Le scuole potranno richiedere l’iscrizione via email all’indirizzo [email protected], inviando i dati dell’istituto (denominazione, indirizzo, codice fiscale, codice univoco, Cig, recapito telefonico).